HomeSanta Maria del Cedro

Santa Maria del Cedro

Santa Maria del Cedro è un paesino di circa 5000 abitanti situtato tra i comuni di Scalea e Diamante. 

CastelloAbatemarco

Il particolare clima mite derivante dal Mar Mediterraneo ha permesso la coltivazione del frutto che da il nome al paese, il Cedro. Il Cedro è il fulcro fondamentale di Santa Maria che richiama durante la fine della stagione estiva, fine agosto fino a metà settembre, gli ebrei. Per gli ebrei il cedro è un frutto sacro e arrivano proprio a Santa Maria del Cedro per scegliere i frutti migliori senza difetti. I prodotti che possono essere creati da questo frutto sono molteplici dal liquore al cedro, alle marmellate, ma anche creme per il corpo e shampoo. Le proprietà del cedro sono infinite.

museoCedro

 

Per i curiosi , sul territorio di Santa Maria del Cedro è presente il Museo del Cedro dove potrete trovare tutti i prodotti che hanno all'interno il cedro inoltre verrete accompagnati da una guida nel museo che vi spiegherà con filmati e con una visita del museo quali sono i prodotti creati e tutte le proprietà benefiche del frutto. Durante la stagione estiva il museo diventa luogo di incontri e serate culturali. Santa Maria del Cedro è una città molto antica sul colle Palecastro è possibile visitare i resti della città greca di Laos, i cui reperti ritrovati sono  conservati nell’antiquarium di Scalea e al Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria.

scavi santa maria del cedro

 

Nella prima foto il castello di Abatemarco a Santa Maria del Cedro.